TORNA AI COMUNICATI STAMPA TORNA ALLE NEWS

AEROPORTO MILANO LINATE: A S.A.L.C. IL POTENZIAMENTO DEL “CORPO F” DEL TERMINAL PASSEGGERI

Linate

Il R.T.I.  S.A.L.C. S.p.A. ha firmato il contratto d’appalto con la Società per Azioni Esercizi Aeroportuali S.E.A. per l’affidamento delle opere civili e impiantistiche di potenziamento e riconfigurazione del corpo denominato «F» dell’aerostazione passeggeri di Milano Linate.

L’intervento si tradurrà in un aumento volumetrico del corpo stesso su tre piani fuori terra, contro i due piani fuori terra attuali, e nell’avanzamento della facciata verso il piazzale aeromobili antistante e  la nuova facciata sarà omogenea nell’aspetto funzionale ed architettonico a quella attigua.

Gli interventi previsti sul Terminal passeggeri hanno l’obiettivo generale di ottimizzare gli spazi disponibili per i sottosistemi operativi dell’aerostazione, ma rappresentano
anche una occasione per ampliare l’offerta commerciale air side, consolidare le attività land side e riportare il Terminal passeggeri ad un unicum progettuale, da aggiungersi attraverso l’individuazione di elementi caratterizzanti che sappiano coniugare il nuovo con l’esistente.

L’obiettivo è quello di garantire al passeggero il migliore comfort possibile nel tempo, breve o lungo, che si troverà a passare all’interno della aerostazione, assicurando la
presenza di servizi e spazi per la sosta adeguati e calibrando al meglio le luci, i colori, la segnaletica direzionale e le insegne pubblicitarie a garanzia dell’orientamento dei
flussi e della semplificazione dei percorsi nel Terminal.

Scheda commessa