TORNA AI COMUNICATI STAMPA TORNA ALLE NEWS
,

Stazione di Roma Termini: Salc nella notte ha completato il varo dei primi due impalcati del nuovo parcheggio

salc_termini_spinta6

Stazione di Roma Termini: Salc nella notte ha completato il varo dei primi due impalcati del nuovo parcheggio

Nella notte tra il 5 ed il 6 aprile 2017 sono state completate le operazioni di varo dei primi due impalcati del nuovo parcheggio all’interno della stazione di Roma Termini.

Il varo, iniziato nel mese di gennaio 2016, ha interessato una struttura di dimensioni 160×110 metri lineari, pesante circa 12.000 tonnellate, che sono state fatte scorrere al di sopra del fascio di binari, perpendicolarmente ad essi, per tutta l’estensione della stazione di Roma Termini, dal lato su via Marsala a quello su via Giolitti.

La struttura è stata poggiata su una rete di 48 pilastri in acciaio precedentemente realizzati sulle banchine viaggiatori.

La spinta è avvenuta mediante 4 coppie di martinetti idraulici da 100 tonnellate cadauno, che hanno consentito di raggiungere una velocità media di avanzamento di 2 metri/ora.

Le operazioni  di assemblaggio dei conci di impalcato sono state eseguite, in orario diurno, approvvigionando i materiali da un’area di lavoro posta su via Marsala, di fianco la stazione, e da questa traslandoli mediante una gru a torre su un ponte di lavoro appositamente realizzato al di sopra dei binari 1 e 2.

Viceversa le operazioni di varo, suddivise in 10 spinte da 16 ml cadauna e scalettate di circa un mese e mezzo l’una dall’altra,  sono state eseguite esclusivamente in orario notturno, richiedendo ad RFI la tolta tensione delle sottostanti linee di trazione elettrica, resa possibile solo in notturna per evidenti motivi legati al traffico ferroviario sottostante.

I lavoratori addetti a questa fase operativa, tra operai ed impiegati, hanno raggiunto una media di 20 unità, con punte di 30 durante le operazioni di varo notturno.

I lavori proseguiranno ora con la realizzazione in tradizionale degli ultimi due impalcati e delle finiture, per una fine di tutti i lavori prevista, ad oggi, al mese di ottobre 2019.

salc_termini_spinta1 salc_termini_spinta5 salc_termini_spinta3 salc_termini_spinta6 salc_termini_spinta4 salc_termini_spinta7